skip to Main Content
VENTUNOCENTO Hybrid Cloud a cosa serve esattamente

Hybrid cloud: cos’è e a cosa serve esattamente?

La definizione di hybrid cloud fornita da Gartner, società leader nella consulenza strategica, fa riferimento ad una modalità coordinata e policy-based di gestione, utilizzo e provisioning dei servizi IT nell’ambito di un insieme di servizi cloud interni ed esterni.

Un cloud ibrido è un servizio che sfrutta cloud privati e pubblici per lo svolgimento di funzioni tra loro diverse ma all’interno di una stessa organizzazione.

Tutti i servizi di cloud computing, ovvero quella tecnologia che permette di usufruire di software e hardware tramite un server remoto, offrono un’ampia efficienza operativa su diversi livelli.

I cloud pubblici sono certamente più convenienti e scalabili rispetto a quelli privati, ma non sono adatti alla gestione di operazioni sensibili.

I cloud privati, al contrario, sono perfetti a tale scopo, ecco perché nasce l’esigenza di integrare le due tecnologie: per offrire un servizio ibrido in grado di soddisfare a pieno le esigenze di un’azienda.

Ci sono voluti diversi anni prima di comprendere a fondo le opportunità del cloud computing, ma una volta sdoganato ha portato ad un’intensa trasformazione nella gestione dei sistemi IT, tanto che il modello ibrido è diventato il modo migliore per rendere qualsiasi impresa distribuita ed interconnessa.

Quali sono i vantaggi dell’hybrid cloud?

Innanzitutto, dobbiamo comprendere che i modelli ibridi possono essere applicati in diversi modi:

  • Singoli provider con pacchetto ibrido completo;
  • Diversi provider che collaborano tra loro per fornire servizi pubblici e privati integrati;
  • Aziende ed organizzazioni che gestiscono in maniera autonoma i cloud privati e si iscrivono ad un servizio pubblico per una successiva integrazione nell’infrastruttura IT.

I vantaggi nell’applicare un modello hybrid cloud sono comunque molteplici: permettono di ridurre i costi IT e comunque di prevederli con esattezza, seguire l’evoluzione del business e gestire qualsiasi tipologia di evento imprevisto.

Una struttura come questa ti permetterà di prevedere perfettamente i budget di spesa, rispondere in maniera corretta e puntuale alle richieste delle diverse divisioni aziendali e, infine, soddisfare le necessità di espansione delle risorse e dei progetti in tempi decisamente ridotti. Tutti vantaggi non solo economici ma anche in termini di qualità della governance.

Il cloud ibrido è il modello ideale per il 90% delle aziende italiane.

Sono stati di recente annunciati i risultati di Enterprise Cloud Index, il primo report globale che prende in esame i progetti delle aziende per l’adozione di sistemi cloud privati, pubblici e ibridi.

Tale studio ha messo in evidenza che le aziende prevedono di incrementare l’utilizzo del cloud ibrido per il 90% solo in Italia, ma ad oggi solo il 24% ha confermato di aver adottato tale modello. I risultati rivelano, inoltre, che la mobilità delle applicazioni su qualsiasi cloud è una priorità per il 96% delle aziende.

In ambienti nei quali l’agility e la digital transformation giocano ruoli importanti, i team IT sono consapevoli che gli ambienti di runtime (tempo di esecuzione) per le applicazioni aziendali sono in continua mutazione. Ecco perché diventa fondamentale adottare soluzioni flessibili e dinamiche.

A seguito delle pubblicazioni dei risultati, Ben Gibson, ha dichiarato quanto segue:

Le aziende scelgono sempre più spesso infrastrutture hybrid cloud perché permettono una maggiore mobilità e interoperabilità delle applicazioni. Mentre l’avvento del cloud pubblico ha aumentato l’efficienza IT in alcune aree, le funzionalità del cloud ibrido rappresentano il passo successivo nell’offrire la libertà di fornire e gestire dinamicamente le applicazioni in base alle esigenze aziendali. Tuttavia, i risultati di questo studio rivelano un’importante lacuna nel mercato: le aziende hanno bisogno di talenti IT per gestire i loro modelli di cloud ibrido, soprattutto nei prossimi 12-24 mesi.

Everywhere, any time and any devices: questa la filosofia del cloud computing.

Vuoi conoscere meglio i nostri servizi cloud? Contattaci per qualsiasi informazione.

IeS

Back To Top